Festival di Sanremo 2018: tutte le novità e le canzoni

E con il nuovo anno arriva pure l’attesissimo festival di Sanremo 2018, edizione numero sessantotto: tante le novità e le bellissime canzoni.
Quest’anno la conduzione è stata affidata alla bravissima Michelle Hunziker e all’attore Pierfrancesco Favino nell’inedita veste di padrone di casa sarà affiancato da un’altra figura maschile che cura la direzione artistica del Festival, Claudio Baglioni.
Il tutto è affidato alla sapiente regia di Duccio Forzato, la scenografia a Emanuela Trixie Zitkowsky e la direzione musicale sarà affidata a Mauro Pagani.

La chermesse canora vedrà venti campioni in gara tra cantanti e gruppi e le Nuove proposte che saranno otto selezionati durante la puntata trasmessa poco prima la settimana di Natale, Sarà Sanremo presentata da Claudia Gerini e Federico Russo.
Il vincitore della sezione Campioni, potrà partecipare alla prestigiosa gara canora dell’Eurovision Song Contest 2018, salvo rinuncia. In questo caso a partecipare sarà il secondo classificato.

I cantanti in gara sono ventotto e si dividono in gruppi e solisti. Vi è il ritorno di Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con “Il segreto del tempo”, Nina Zilli con “Senza appartenere”,
Diodato e Roy Paci con “Adesso”, Mario Biondi “Rivederti”. Quest’anno si vede il ritorno di Luca Barbarossa con “Passame er sale”, Annalisa con “Il mondo prima di te”, Giovanni Caccamo con “Eterno”, la grande Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico che cantano “Imparare ad amarsi”, Renzo Rubino con “Custodire”, Noemi con” Non smettere mai di cercarmi”, Ron “Almeno pensami”, Max Gazzè con “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”, Erma Metal e Fabrizio Moro con “Non mi avete fatto niente”. Si presenta da solo Red Canzian, batterista dei Pooh canta “Ognuno ha il suo racconto”,
Per quanto riguarda i gruppi vi è il ritorno dei The Kolors con “Frida (Mai, Mai, Mai)”, Lo Stato Sociale con “Una vita in vacanza”, Enzo Avitabile con Peppe Servillo cantano “Il coraggio di ogni giorno”, Le Vibrazioni con “Così sbagliato”, i Decibel cantano “Lettera dal Duca”, Elio e le Storie Tese con “Arrivedorci”.
Tra le nuove proposte, gareggeranno Lorenzo Baglioni con “Il congiuntivo”, Mirko e il cane con “Stiamo tutti bene”, Eva con “Cosa ti salverà”, Giulia Casieri con “Come stai”, Mubinbi con “Il mago”, Ultimo con “Il ballo delle incertezze”, Leonardo Monteiro con “Bianca”, Alice Caioli con “Specchi rotti”,

Le serate di Sanremo saranno cinque dal 06 al 10 febbraio 2018. Nella prima vi saranno i campioni in gara, nella seconda si esibiscono dieci campioni e quattro cantanti delle nuove proposte: due saranno eliminati, mentre due accederanno alla finale. Nella terza serata canteranno i dieci campioni in gara e gli ultimi quattro cantanti delle nuove proposte. Anche qui vi sarà l’eliminazione di due cantanti.
La quarta serata vedrà l’interpretazione dei brani in gara con altri artisti, attribuendo un premio RAI all’esibizione più votata. Tra le nuove proposte verrà nominato il vincitore.
Nella quinta serata ci sarà la nomina del vincitore che sarà votato mediante un sistema misto composto da: televoto (40%), giuria demoscopica (30%) e sala stampa (30%).

Saranno ospiti Sting con Shaggy e James Taylor per quanto riguarda gli ospiti internazionali, mentre per quelli italiani saranno presenti Laura Pausini, Biagio Antonacci, il Volo, Renato Zero e Gianni Morandi. Inoltre, saranno ospiti Nek, Francesco Renga e Max Pezzali. Saranno presenti anche vari attori e personaggi dello spettacolo, tra cui anche Antonella Clerici ed il cast del film ” Adesso casa tutti bene” di Gabriele Muccino. A rallegrare il festival vi sarà Maurizio Crozza.

Inoltre ogni giorno vi è a partire dal 26 gennaio la trasmissione Primafestival condotta da Sergio Assise e Melissa Greta Marchetto dal Casinò di Sanremo. La commissione artistica è formata da Claudio Baglioni, Claudio Fasulo, Massimo Giuliano, Massimo Martelli, Duccio Forzano, Geoff Westley.

Tra le novità vi è la cancellazione della parte dell’eliminazione in quanto è sconveniente comunicare a dei professionisti e colleghi di Claudio Baglioni la decisione della giuria di non volerlo nella fase finale. Si chiude cosi, almeno per questo anno una parte del meccanismo del festival che sempre comportato grosse polemiche.
Inoltre, si darà la possibilità ai cantanti di esibirsi per un tempo in minuti superiore al passato ed è di quattro: ciò per dare la possibilità a tutti i cantanti di esprimersi nella loro dimensione artistica, per dare spazio alle canzoni, alla musica esprimersi alle parole.
La conduttrice Michelle Hunziker proporrà di trattare all’interno del Festival il tema della violenza sulle donne e di quanto la loro forza sia importante per cambiare oltre mondo e migliorarlo.
Per saperne di più vai a : https://www.italiansongs.org/